Liceo De Sanctis Roma
IIS Gaetano De Sanctis - Roma
Facebook YTube

 

 

 

 

 

Circ. 260                                                                                                                               Roma 28 febbraio 2019

 

Ai Docenti

Agli Alunni

Ai Genitori

delle classi 2AS, 2DS, 3E, 3D, 5AL

 

OGGETTO: Riunione informativa settimana bianca 2019

 

Si comunica che il giorno 05/03/2019 alle ore 17.00 si terrà una riunione informativa per i genitori degli alunni delle classi in indirizzo con i docenti accompagnatori della settimana bianca.

 

Si ricorda che è necessario:

  • prendere visione ed accettare il regolamento relativo alle norme di comportamento da osservare durante la settimana bianca;
  • compilare l’autorizzazione allegata alla presente circolare e consegnarla al docente accompagnatore prima della partenza.

 

      Maria Laura Morisani

(Firma autografa, sostituita a mezzo Stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. 39/1993)

 

  

NORME DI COMPORTAMENTO DURANTE LA SETTIMANA BIANCA

Tutti i partecipanti dovranno attenersi scrupolosamente alle norme previste dal Regolamento per lo svolgimento dei viaggi di Istruzione disponibile sul sito della scuola e alle seguenti specifiche norme di comportamento da osservare durante la settimana bianca:

  • È fondamentale rispettare gli orari degli appuntamenti;
  • È obbligatorio aderire alle attività proposte: sci alpino o snowboard;
  • È obbligatorio indossare la seguente attrezzatura:
  • per lo snowboard: parapolsi, casco, mascherina (il parapolsi, la mascherina ed eventualmente il paraschiena sono oggetti personali e quindi non affittabili);
  • per lo sci: casco, mascherina (la mascherina è oggetto personale e quindi non affittabile).
  • È vietato sciare da soli (è opportuno formare gruppi di almeno tre persone, con maestri FISI /docenti)
  • È vietato sciare fuori pista.
  • È obbligatorio attenersi alle regole imposte degli insegnanti accompagnatori e dai maestri FISI che saranno supervisori delle attività sportive svolte durante la giornata.
  • Gli alunni indisposti, ammalati o infortunati dovranno comunicare tempestivamente all’insegnante referente eventuali problemi che impediscano la partecipazione alle attività programmate per permettere un’organizzazione differenziata della giornata.

Inoltre sulle piste è fondamentale seguire le seguenti norme:

  1. Ogni sciatore deve comportarsi in modo da non mettere in pericolo o provocare danno a se stesso e agli altri.
  2. Ogni sciatore deve tenere una velocità ed un comportamento adeguati alla propria capacità nonché alle condizioni generali e del tempo e deve scegliere piste adeguate al proprio livello di sci.
  3. Lo sciatore a monte, il quale, per la posizione dominante, ha la possibilità di scelta del percorso, deve tenere una direzione che eviti il pericolo di collisione con lo sciatore a valle. Bisogna prestare attenzione alle traiettorie degli sciatori in considerazione del tipo di sci utilizzato, snowboard.
  4. Il sorpasso può essere effettuato tanto a monte che a valle, sulla destra o sulla sinistra, ma sempre a una distanza tale da consentire i movimenti dello sciatore sorpassato. È buona norma che lo sciatore non curvi sul bordo della pista, ma lasci sempre uno spazio sufficiente per agevolare il suo sorpasso.
  5. Lo sciatore, che si immette su una pista o attraversa un terreno di esercitazione, deve assicurarsi, mediante controllo visivo a monte e a valle, di poterlo fare senza pericolo per sé e per gli altri. Lo stesso comportamento deve essere tenuto dopo ogni sosta.
  6. Lo sciatore che ha necessità di fermarsi deve farlo ai lati della pista. In caso di caduta lo sciatore deve sgombrare la pista al più presto possibile.
  7. Lo sciatore che risale la pista deve procedere soltanto ai bordi di essa ed è tenuto a discostarsene in caso di cattiva visibilità. Lo stesso comportamento deve tenere lo sciatore che discende a piedi la pista.
  8. Tutti gli sciatori devono rispettare la segnaletica delle piste.
  9. Chiunque deve prestarsi per il soccorso in caso di incidente.
  10. Chiunque sia coinvolto in un incidente o ne sia testimone è tenuto a dare le proprie generalità.

L’inosservanza delle norme disciplinari sarà perseguita secondo la normativa scolastica. Gli alunni gravemente inadempienti saranno rimandati a casa (settimana bianca), prelevati dai genitori, senza alcun diritto al rimborso della quota di partecipazione.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

      Maria Laura Morisani

(Firma autografa, sostituita a mezzo Stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D.lgs. 39/1993)

 

  

AUTORIZZAZIONE A PARTECIPARE ALLA SETTIMANA BIANCA

I sottoscritti……………………………………………………………….e ……………………………………………………….…….

genitori dell’alunno………………………………………………………….frequentante la classe……….sez. …….

autorizziamo nostro figlio a partecipare alla settimana bianca che avrà luogo a………………….…………………………

dal giorno..………………al giorno…………..

Accettiamo che nostro figlio per tutta la durata del viaggio rispetti le decisioni del Docente accompagnatore della classe. Lo studente sarà altresì tenuto ad osservare le disposizioni e le indicazioni dei Docenti accompagnatori dell’intero gruppo, consapevole che in caso di violazione andrà incontro a sanzioni disciplinari previste dal regolamento d’Istituto.

Deleghiamo il Docente accompagnatore ad adottare le disposizioni necessarie in caso di urgenti motivi di salute, nonché altri provvedimenti a seguito di eventuali comportamenti gravemente scorretti degli alunni, compresa l’esclusione dalla prosecuzione del viaggio.

Dichiariamo inoltre che nostro figlio è stato da noi informato che non dovrà per nessun motivo assumere o detenere alcoolici o sostanze stupefacenti.

Dichiariamo di aver preso visione del programma e del regolamento della settimana bianca e di accettarli in ogni loro parte.

Roma, ………………….

 

FIRMA DEL GENITORE  ………………………………………FIRMA DEL GENITORE……………………………………….

 

Allegati:
FileModificato il
Scarica questo file (CIRC. 260   regolamento settimana bianca....pdf)CIRC. 260 regolamento settimana bianca....pdf28-02-2019

Banner e link utili